Nata a Bergamo (Bg) dove tuttora risiede.


FORMAZIONE ED ISTRUZIONE

  • Scuola Internazionale di Estetica Locatelli Bergamo: Operatore Olistico in Tecniche Manuali
  • La Fonte: Cristallo Terapia 1° Livello
  • Shantala Italia Formazione: Insegnante di Massaggio Infantile Ayurvedico Shantala
  • Altri corsi: Pindasweda, Shiroabhyngam, Bamboo Massage, Trattamenti Con Campane Tibetane.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Organizzatrice e coordinatrice dell’evento Extate Benessere Olistico presso Parco della Trucca (Bergamo).
Operatrice Olistica e Formatrice, disponibile anche per Collaborazioni con Partita IVA.
Il mondo olistico ha sempre fatto parte del mio percorso dapprima in forma amatoriale e successivamente professionale.

CORSI ATTIVI

Percorso di Formazione Operatore Olistico - Massaggio Olistico (450 ore)

Published in Scuola

Il Massaggio con i pennelli è un trattamento dolce ed estremamente rilassante. Aiuta a liberare le emozioni, a tranquillizzare la mente.

 IscriviTi ora 


Calendario 2018/2019 (Sono aperte le iscrizioni)

Date:
09/10 Marzo 2019

Calendario 2017/2018

Date:
30 Giugno 2018 e 01 Luglio 2018

Orario delle Lezioni:
09.30-18.00 con Pausa Pranzo.

Luogo:
via Prandina, 11 e 25.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria.

Quote di partecipazione al corso:
€ 200,00 € 25,00 di Tessera Associativa
Kit Pennli escluso
Al termine verrà rilasciato l'attestato di partecipazione della Scuola.


Il massaggio con i pennelli affonda le sue radici nell’antichità ma solo da pochi anni è stato creato un “protocollo” di utilizzo.
In questo trattamento le mani sono bandite!
Le manovre vengono effettuate con dei pennelli a setola morbida che, stimolando il bulbo pilifero, creano un profondo stato di rilassamento che favorisce la liberazione emozionale.
È particolarmente indicato per chi nutre diffidenza verso il contatto umano.
Inoltre favorisce l’eliminazione di liquidi e tossine.

A chi si rivolge
Questo corso è rivolto a tutti.
Possono parteciparvi estetiste, operatori olistici, tutti coloro che vogliono far del bene agli altri e a chi desidera una crescita personale.
Non è obbligatorio avere conoscenze pregresse (anche se potrebbe essere gradita una conoscenza base di anatomia).
L’unico requisito per partecipare a questo corso è volersi mettere in gioco, essere ricettivi e pronti all’ascolto.

Cosa Portare

  • Un lenzuolo o un telo mare
  • Una copertina
  • Costume da bagno o intimo scuro
  • Ciabatte
  • Materiale per appunti
Programma
Giorno 1:
  • Teoria: cos’è il massaggio con i pennelli, storia
  • Protocollo di lavoro prono
  • Pratica
    • Giorno 2:
      • Protocollo di lavoro supino
      • Pratica
      • Domande, dubbi, e approfondimenti legislativi
        • Nota bene: Il kit di pennelli può essere procurato dalla scuola con un costo aggiuntivo.

          Insegnanti

          Simona Caslini

Published in Corsi Monotematici

Percorso di Formazione Operatore Olistico - Massaggio Olistico (450 ore)

 IscriviTi ora 


Calendario 2018-2019 (Sono Aperte le Iscrizioni)

Date:

1° incontro 27-28 Ottobre 2018
2° incontro 10-11 Novembre 2018
3° incontro 24-25 Novembre 2018
4° incontro 15-16 Dicembre 2018
5° incontro 12-13 Gennaio 2019
6° incontro 26-27 Gennaio 2019
7° incontro 09-10 Febbraio 2019
8° incontro 02-03 Marzo 2019
9° incontro 09-10 Marzo 2019
10° incontro 29-30-31 Marzo 2019
11° incontro 12-13-14 Aprile 2019
12° incontro 27-28 Aprile 2019
13° incontro 11-12 Maggio 2019
14° incontro 24-25-26 Maggio 2019
15° incontro 22-23 Giugno 2019
16° incontro 05-06-07 Luglio 2019
17° incontro 26-27-28 Luglio 2019
18° incontro 14-15 Settembre 2019
Stage + Esame Finale.

Luogo:
via Prandina, 11/25

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria.

Durata del Corso:
Corso annuale suddiviso in 18 Weekend con esame finale.
Viene proposto un monte-ore di 450 ore incluse le ore di pratica, i compiti a casa ed un elaborato finale.

Quota di partecipazione:

€ 2.250,00 (18 incontri) + Esame (quota da definire) + € 25,00 di Tessera Associativa.
Quota comprensiva di materiale didattico ed attestato di frequenza della Scuola.
Alla fine del Corso è possibile richiedere il diploma Nazionale dello C.S.E.N. (riconosciuto dal C.O.N.I.) al costo aggiuntivo di € 130,00.

Modalità di pagamento: 
Acconto € 150,00 all'iscrizione.
Saldo in 10 rate da € 210 cad. entro il 10° incontro.

Colloquio:
E' previsto un colloquio individuale al momento dell'iscrizione. Al fine di svolgere un lavoro completo e soddisfacente il numero dei partecipanti è limitato.

VOLANTINO


Chi è l’operatore olistico?
L’operatore olistico è una figura professionale che, grazie ad una continua formazione, dispone di vari strumenti per aiutare se stesso e gli altri.
L’operatore durante il suo lavoro tiene sempre in considerazione l’interazione fra corpo mente e spirito cercando di ristabilirne l’equilibrio.
In una società, dove lo stress e la frenesia invadono ogni campo della vita, l’operatore olistico potrà prestare la propria competenza ed esperienza ovunque ci sia necessità di riportare equilibrio, benessere, rilassamento e sviluppo personale.
Durante questo percorso verranno insegnate varie tecniche di massaggio, anatomia palpatoria, le basi dell’Ayurveda (la scienza della vita) e si verrà guidati verso un cammino di crescita personale, che sarà la base per poter aiutare il prossimo.
La formazione è stata studiata così da garantire un ottimo fondamento per tutti gli allievi intenzionati a fare dell’olismo una professione.
Proponiamo un percorso formativo originale, appassionante, che unisce antichi saperi orientali con tecniche occidentali.
Questo percorso formativo si prefigge di fornire, all’aspirante operatore, una vasta e concreta conoscenza che possa poi essere utilizzare “sul campo”.

Programma del Corso

  • Presentazione insegnanti e allievi
  • Massaggio Base Olistico
  • Anatomia
  • Specializzazione Trattamento Collo-Spalle
  • Deontologia
  • Tecnica di digitopressione
  • Massaggio Californiano
  • Ayurveda teoria e pratica (trattamenti Shiroabhayangam, Samvahanan e Pinda) con dr. Swami Nath Mishra
  • Lomi Lomi, gli Huna, o’ hoponopono
  • Shamanic Hot Stone
  • Massaggio Ayurvedico in gravidanza
  • Crescita personale/li>
  • Thai traditional massage
  • Thai Oil massage
  • Aromaterapia per operatori
  • Approccio alle campane Tibetane
  • Stage di Yoga Nidra con Loretta Bert
  • Esame Finale
Esame Finale
Per l’esame finale verrà chiesto di leggere dei libri, da un elenco fornito dalla scuola, per riassumerne oralmente il contenuto.
Verrà chiesto di elaborare una tesina, a tema libero o con tema dato dalla scuola, ed esporla.
Per la parte pratica verrà chiesto di eseguire uno o più trattamenti (totali/parziali) su dei modelli o su gli stessi insegnanti

Note e regolamenti

La frequenza minima richiesta ricopre il 90% dell’intero monte ore. L’ Attestato di partecipazione verrà consegnato dopo aver superato l'esame.

Materiale occorrente:
Voglia di condivisione, carta, penna, 2 lenzuola, abiti comodi, un paio di ciabatte personali. Per una migliore qualità del Corso ed esigenze organizzative il calendario e relative materie didattiche potranno subire piccole variazioni, previa tempestiva comunicazione dalla direzione agli iscritti.

Insegnanti

Simona Caslini | Daniele Spinelli | Dr. Vaidya Swami Nath Mishra | Vanessa Mangili | Valentina Magica Beretta | Shubhaji Satyaranjan | Orietta Sabatini | Loretta Bert

Published in Percorso Olistico

Nata nel 1990 a Bergamo, dove attualmente vive.


FORMAZIONE ED ISTRUZIONE

Diploma professionale di grafico pubblicitario
Master Reiki metodo Usui
Operatore Olistico
Operatore Shiatsu
Operatore del Massaggio sportivo

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Dopo gli studi inizia a lavorare come commessa in una grande catena di abbigliamento, ma questo lavoro non la soddisfa.
Nello stesso periodo inizia gli studi delle materie olistiche che da sempre l’appassionano.
Nel 2015 decide di lasciare definitivamente il lavoro di commessa e iniziare ufficialmente la sua attività come operatrice Olistica.
Inizia così delle collaborazioni con centri estetici e associazioni.
Sempre nel 2015 inizia a tenere seminari Reiki e percorsi di meditazione.
Successivamente amplierà la sua offerta con lezioni di stretching dei meridiani e corsi di massaggio.

CORSI ATTIVI

Corso Base di Massaggio Olistico | Corso di Bamboo Massage | Corso di Massaggio Californiano

Published in Scuola

Corso Olistico di Base

 IscriviTi ora 


Calendario 2018/2019 (Sono aperte le iscrizioni)

Date:
27/28 Ottobre 2018 e 11 Novembre 2018

Calendario 2017/2018

Date:
02/03 Giugno 2018 e 09/10 Giugno 2018

Orario delle Lezioni:
09.30-18.30 con Pausa Pranzo.

Luogo:
via Prandina, 11 e 25.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria.

Quote di partecipazione al corso:
€ 300,00 € 25,00 di Tessera Associativa
Quota comprensiva di materiale didattico.
Al termine verrà rilasciato l'attestato di partecipazione della Scuola.


Il Corso Base di Massaggio Olistico significa imparare un'arte antica come il mondo, antica come l'uomo.
Il Corso Base di Massaggio Olistico vi fornirà i primi strumenti e manualità per approcciarvi al vasto mondo del massaggio.
Con questo corso, quindi, potrete da subito iniziare a cimentarvi nel massaggio per aiutare chi vi circonda a liberarsi dallo stress, sciogliere le tensioni, ritagliarsi un momento di relax ed amarsi di più!
Durante le giornate formative verranno date importanti informazioni per iniziare a praticare questa professione in maniera ottimale.

A chi è rivolto
Il corso di Massaggio Olistico di Base è rivolto a tutti.
Possono parteciparvi estetiste, operatori olistici, tutti coloro che vogliono far del bene agli altri ed a chi desidera una crescita personale.
Non è obbligatorio avere conoscenze pregresse (anche se potrebbe essere gradita una conoscenza base di anatomia e/o del massaggio).
L'unico requisito per partecipare a questo corso è volersi mettere in gioco, essere recettivi e pronti all'ascolto.

Insegnanti

Simona Caslini

Published in Corsi Monotematici

Corso di Massaggio Californiano

 IscriviTi ora 


Calendario 2018/2019 (Sono aperte le iscrizioni)

Date:
26/27 Gennaio 2019

Calendario 2017/2018

Date:
su richiesta

Orario delle Lezioni:
09.30-18.30 con Pausa Pranzo.

Luogo:
via Prandina, 11 e 25.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria.

Quote di partecipazione al corso:
€ 250,00 € 25,00 di Tessera Associativa
Quota comprensiva di materiale didattico.
Al termine verrà rilasciato l'attestato di partecipazione della Scuola.


Il Massaggio Californiano è studiato per avvolgere il corpo nella sua interezza.
I movimenti sono lenti, fluidi, dolci ed ampi.
Il ricevente del trattamento farà un viaggio alla scoperta del sè e dell'interiorizzazione, lasciando cadere le barriere alzate verso il mondo esterno.
Migliora il contatto col proprio corpo e l'autostima facilitando le relazioni e l'apertura verso gli altri.

A chi è rivolto
Il corso di Massaggio Californiano è rivolto a tutti.
Possono parteciparvi estetiste, operatori olistici, tutti coloro che vogliono far del bene agli altri ed a chi desidera una crescita personale.
Non è obbligatorio avere conoscenze pregresse (anche se potrebbe essere gradita una conoscenza base di anatomia e/o del massaggio).
L'unico requisito per partecipare a questo corso è volersi mettere in gioco, essere recettivi e pronti all'ascolto.

Insegnanti

Simona Caslini

Published in Corsi Monotematici

Introduzione all' Ayurveda

Ayurveda letteralmente significa scienza della vita. E’ una scienza che risale a circa 5000 anni fa e si ritiene sia la più antica conoscenza ispirata al benessere totale.
L’ Ayurveda viene spesso considerata, erroneamente, come un tipo di medicina indiana, limitando considerevolmente il suo vero significato e gli obiettivi che si prefigge. L’ Ayurveda, infatti, si occupa della vita, nella sua completezza, non solo nella cura delle malattie, ma anche e soprattutto, nel promuovere uno stile e una filosofia di vita che possano garantire salute e longevità, correggendo gli squilibri psicofisici dell'uomo prima che diventino vere e proprie patologie.

 IscriviTi ora 


Calendario 2018/2019 (Sono Aperte le Iscrizioni)

Date Pordenone 1° - 8° Livello:
28 Settembre 2018 Presentazione
27-28-29 Ottobre 2018
24-25-26 Novembre 2018
08-09-10 Dicembre 2018
26-27-28 Gennaio 2019
23-24-25 Febbraio 2019
23-24-25 Marzo 2019
27-28-29 Aprile 2019
25-26-27 Maggio 2019
Data esame: 20-21 Luglio 2019

Calendario 2017/2018 (Sono Aperte le Iscrizioni)

Date Pordenone 1° - 8° Livello:
30 Settembre 2017 e 01-02 Ottobre 2017
28-29-30 Ottobre 2017
11-12-13 Novembre 2017
09-10-11 Dicembre 2017
06-07-08 Gennaio 2018
03-04-05 Febbraio 2018
03-04-05 Marzo 2018
01-02-03 Aprile 2018
Data esame e residenziale: 16-17 Giugno 2018

Durata del Corso:
300 ore di Formazione Totale di cui 215 ore di lezioni teoriche e pratiche in sede + 60 ore di pratica e compiti a casa + 25 ore di Weekend Residenziale con Esame Finale

Orario:
09.30-18.30 con Pausa Pranzo

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria.

Quota di partecipazione al corso:
€ 1.890,00 + € 25,00 di Tessera Associativa.
Quota comprensiva di materiale didattico ed attestato di frequenza della Scuola. Quota esame + Quota w.e. Residenziale di fine Corso NON INCLUSA: da definire. Alla fine del Corso è possibile richiedere il diploma Nazionale dello C.S.E.N. (riconosciuto dal C.O.N.I.) al costo aggiuntivo di € 130,00.

Modalità di pagamento:
Acconto di €150,00 all'iscrizione.
Saldo in massimo quattro rate da €405,00 cadauna entro il 5° livello.

VOLANTINO

 


 

L’ Ayurveda, essendo una scienza, va oltre la medicina, considerando l’uomo nella sua interezza, non solo come malato, e opera innanzi tutto per mantenere la salute, oltre che per ridarla.
Molte persone, però, rinunciano ad avvicinarsi all’ Ayurveda perché la ritengono una scienza di difficile applicazione per un occidentale, richiedendo sostanziali modifiche dello stile di vita, e rinunce ad abitudini consolidate.
L’ Ayurveda, invece, in quanto scienza della vita, non presenta limitazioni, ma è adatta e adattabile a tutti gli individui, qualunque sia la loro estrazione sociale, culturale, economica o geografica.
L’ approccio ayurvedico, infatti, si presta ad essere applicato a qualunque stile di vita perchè prevede l’integrazione di metodiche terapeutiche, alimenti e prodotti che provengono sia dalla scienza veda che dall’ambiente in cui essa viene applicata.
L’anima ed il corpo sono imprescindibili nell'uomo, che a sua volta è un microcosmo che partecipa della vita dell’universo (macrocosmo). In base a questo principio entrambi non possono essere considerati separati, pertanto, l'armonia ed equilibrio dell'individuo vanno di pari passo con l'armonia ed equilibrio della comunità, della natura, dell'universo.
Il concetto di equilibrio espresso dall'Ayurveda, come filosofia, comporta non solo il perfetto funzionamento dei vari sistemi ed organi, della psiche e dello spirito, ma anche un rapporto di felice convivenza con tutte le creature, con i familiari, con gli amici, con il lavoro, con il clima e la cultura in cui viviamo, con i propri ideali, con le abitudini e con la verità.
Quanto espresso fino ad ora può apparire un obiettivo irraggiungibile, da attuare tramite un percorso faticoso, magari irrealizzabile. Ma non è così. Anche un solo passo sulla strada giusta può determinare un grande cambiamento, una percezione del vero benessere. E quindi sarà più facile effettuare il secondo passo, che potrà essere di esempio a chi ci circonda, e che, forse, vorrà condividere il percorso, e renderlo meno impervio.
Spesso, anche se stiamo male e ci rendiamo conto che è necessario modificare qualche cosa della nostra vita, sentiamo una forte resistenza a farlo. E’ la paura del cambiamento, della rinuncia a ciò che conosciamo, che ci imprigiona nello stato di malessere.
L’ Ayurvedica aiuta a decidere di fare “solo” il primo passo, e mostra come farlo. Poi il resto avviene naturalmente, soprattutto lentamente e dolcemente, quando è il momento giusto, nel rispetto della natura dell’essere e della sua armonia.

Note e Regolamenti

La formazione si conclude con la partecipazione di tutti gli studenti all'incontro Residenziale fuori dalla sede del corso ma nelle vicinanze e prevede la Discussione della Tesi e la condivisione delle esperienze unitamente alla consegna degli Attestati di frequenza. In questa occasione sarà inoltre possibile raccogliere le iscrizione per il Tirocinio pratico e teorico (facoltativo) di 2 settimane in India per conseguire un ulteriore Attestato, rilasciato in India. (L'iscrizione al Tirocinio in India, viaggio,vitto e alloggio sono a carico dello studente).
NB: L'attestato rilasciato dalla Scuola Olistica Ananda Ashram permette di poter richiedere tramite la Scuola (con un costo aggiuntivo di € 90,00) il Diploma Nazionale dello CSEN (ente riconosciuto dal CONI).

Insegnanti

Dr. Vaidya Swami Nath Mishra | Shubhaji Satyaranjan

Published in Ayurveda

 IscriviTi ora 

Trattamenti di Massaggio Ayurvedico - “Una carezza sulla salute integrale”


Calendario 2017/2018

Date:
30 Settembre 2017
07 Ottobre 2017
29 Ottobre 2017
04 Novembre 2017
26 Novembre 2017
02 Dicembre 2017
17 Dicembre 2017
13 Gennaio 2018
28 Gennaio 2018
03 Febbraio 2018
25 Febbraio 2018
03 Marzo 2018
25 Marzo 2018
07 Aprile 2018
29 Aprile 2018
05 Maggio 2018
27 Maggio 2018
02 Giugno 2018
24 Giugno 2018


Un corpo rigido, bloccato, una mente stressata in continua tensione non consentono all’individuo di raggiungere quello stato di benessere psicofisico a cui tanto anela. Oggi sono molte le persone che hanno il culto per il proprio corpo. La tendenza è “fare” con il corpo invece di “sentire” con il corpo. Facciamo tutto in modo così meccanico… Abbiamo disimparato ad entrare in contatto e a sentire il corpo attraverso il tocco. Abbiamo dimenticato che questo porta con sé ripercussioni negative quali disturbi dello sviluppo, disagi psichici, sofferenze a livello organico e, non ultimo, indebolimento del sistema immunitario.
Ecco dunque il Massaggio Ayurvedico. Energetico, olistico, e intuitivo, lavora sul sistema muscolare e circolatorio e allo stesso tempo mette in atto i concetti orientali di energia e di scambio energetico tra chi effettua e chi riceve il massaggio si sperimenta uno stato di profondo rilassamento e benessere psicofisico. Dal punto di vista fisico si ottiene un miglior ritorno venoso, la stimolazione del sistema linfatico e il miglioramento della circolazione arteriosa. Inoltre, creando calore, si accresce il metabolismo e si migliora l’eliminazione delle scorie, si allungano e decontraggono i tessuti molli e si migliora il movimento delle articolazioni. Dal punto di vista più sottile si ha invece un riequilibrio energetico generale da cui deriva una generale sensazione di benessere, una profonda distensione fisica e mentale, la coscienza della propria unità corporea, l’aumento della sensibilità e della capacità di percezione, la piacevole sensazione di sentirsi a casa nel proprio corpo.
E poi il massaggio ayurvedico diventa meditativo. Tutto ciò accade attraverso il tocco. Le mani hanno un loro linguaggio, da cui traspare fiducia, amore, gioia, solidarietà. Sono l’estensione del cuore. Grazie alle mani possiamo dare e ricevere questo nutrimento Forse è perché abbiamo perso la fiducia nel corpo che diamo spazio soprattutto a situazioni che non ci mettono in contatto con il corpo, dedichiamo troppo poco tempo a questo semplice genere di aiuto che scaturisce dal calore umano. Una dimensione che invece dovrebbe rientrare nel quotidiano di ognuno di noi.

Massaggio Ayurvedico -“Una carezza sulla salute integrale”

Il Massaggio Ayurvedico (tradizionalmente abhyanga) è fatto su tutto il corpo con olio caldo. Molte persone chiedono cosa vuol dire “ayurvedico”, ayurvedico significa che questo tipo di massaggio ha origine nell’Ayurveda, la medicina tradizionale dell’India. Più precisamente, Ayurveda significa “Scienza della Vita”, tratta di tutti gli aspetti e di tutti i piani della vita: il piano corporeo, mentale e spirituale. L’Ayurveda non appartiene solamente alla cultura indiana e non riguarda solamente gli indiani, poiché tratta della vita - intesa come combinazione di corpo, mente e spirito - ha un valore universale applicabile a ogni cultura ed è utile in ogni tempo.
Oggi si osserva un crescente interesse della medicina moderna per le medicine antiche, invece di fare la guerra contro batteri e virus è molto meglio eliminare o evitare che nel corpo si formi il campo - l’ecologia - per la proliferazione di batteri e virus. Questo è il compito che si propone l’Ayurveda.
Fra i trattamenti usati in Ayurveda il massaggio è certamente il più conosciuto, a parte il fascino esotico esercitato sull’immaginario collettivo da qualcosa che giunge dall’Oriente… esistono i notevoli risultati terapeutici riscontrabili in poche sedute, l’efficacia in campo estetico e l’estrema piacevolezza del trattamento.
Si utilizzano oli caldi preparati con erbe secondo formulazioni antichissime, si differenzia il tipo di olio e la tipologia del massaggio in base alla costituzione e agli squilibri del cliente.
Fra gli effetti immediati del massaggio abhyanga si può notare il dissolversi delle tensioni, la sensazione di benessere e vitalità, la stimolazione della circolazione sanguigna, il drenaggio linfatico con conseguente ossigenazione di tessuti e cellule ed eliminazione di tossine.
E' particolarmente efficace per dolori articolari e muscolari, patologie digestive, insonnia, stress, guarigione da ferite, obesità, vista, stanchezza fisica e intellettuale, potenziamento delle difese immunitarie.
Un’altra domanda ricorrente è: “Che differenza c’è tra il massaggio ayurvedico e gli altri massaggi?”
Per fare qualunque tipo di massaggio le manovre sono sempre le stesse: strofinamenti, impastamenti, percussioni, sfioramenti, ecc. Nel caso del massaggio ayurvedico, a parte i millenni di storia che ha alle spalle, si tratta di un’arte sottile che non è soltanto abilità, ma piuttosto amore. Prima si impara la tecnica e in seguito, con il tempo e la pratica, si dimentica, arrivando a percepire e creare i movimenti attraverso il sentimento. Quando si conosce profondamente il massaggio, il 90% del lavoro si fa attraverso l'amore e il 10% attraverso la tecnica. Basta il contatto perché il corpo si rilassi, se c’è un sentimento di amore e comprensione per la persona che si massaggia, se si è riconoscenti per la fiducia e per il fatto che ci lascia agire su di lei con la nostra energia, allora l'impressione sarà quella di suonare uno strumento musicale, il corpo intero diventerà uno strumento per creare armonia. Non soltanto la persona massaggiata, ma anche chi massaggia sarà rilassato ed entrambi entreranno in uno stato meditativo.
Il massaggio ayurvedico è composto da una serie di pratiche diverse in grado di ridare una nuova vitalità anche al fisico più provato e di rimuovere i blocchi energetici.
L'operatore sceglie i movimenti più efficaci per il Cliente, in modo da alleviare lo stress, l'insonnia, la depressione, la stanchezza cronica, i dolori di varia origine, oltre ad aiutare il rinnovamento dei tessuti del corpo e riequilibrare il funzionamento degli organi interni.
Gli effetti benefici del massaggio continuano con una generale sensazione di rilassamento che invade immediatamente il corpo, primo passo perché l'organismo possa rigenerarsi. Un altro effetto immediatamente riscontrabile è il miglioramento dell'aspetto cutaneo, grazie all'eliminazione delle cellule morte superficiali, la pelle diventa più vellutata e tonica, più ricettiva all'assorbimento delle sostanze nutritive, infine, il massaggio ayurvedico è ottimo per trattare la cellulite grazie all'azione di stimolo sulla circolazione. In genere la seduta di massaggio dura circa un'ora.
Massaggiando si pensa solo a massaggiare, in silenzio, e non basta accontentarsi di un "tocco fisico", si stabilisce un’unione profonda fra chi opera e chi riceve il massaggio, come se l’anima penetrasse nel corpo dell'altro sciogliendo le tensioni più intense. Il massaggio ayurvedico è stato definito anche: “una carezza sull’anima”.

Published in Benessere

"Le campane tibetane producono un suono estremamente vario, ricco di armonici superiori. Suonando contemporaneamente parecchie campane, si ottengono affascinanti "paesaggi sonori" che possono armonizzare corpo, spirito, anima e aprire ilcuore. L'esperienza ha dimostrato che i loro suoni sono in grado di armonizzare i due emisferi cerebrali e di purificare e vitalizzare le energie corporee fino al livello cellulare". Masaru Emoto
Il “massaggio sonoro” con campane tibetane è una tecnica di recentissima introduzione in Italia, ma già largamente diffusa e molto apprezzata in tutta l'Europa centro-nord e negli Stati Uniti, che può fornire un grande aiuto alla stabilizzazione emotiva ed al conseguimento di un profondo stato di benessere. Infatti ogni singola cellula del corpo venendo massaggiata dolcemente ed armonizzata riacquista la sua frequenza vibratoria naturale ritornando in 'armonia' con il resto del corpo e con l'universo. I benefici ottenuti con Il Massaggio Sonoro metodo "Bagno Armonico®" vanno da un dolce rilassamento profondo all'applicazione mirata a risolvere contratture muscolari e nodi energetici.
Per ulteriori informazioni consigliamo di visualizzare i video della trasmissione (qui sotto) in cui spieghiamo i fondamenti teorici del metodo oltre ad effettuare un trattamento dimostrativo.

 IscriviTi ora 


Calendario 2018/2019 (Sono Aperte le Iscrizioni)

Date:

Gruppo A:
27-28 Ottobre 2018 | 17-18 Novembre 2018 | 08-09 Dicembre 2018 | 26-27 Gennaio 2019 | 23-24 Febbraio 2019 | 23-24 Marzo 2019

Gruppo B:
02-03 Febbraio 2019 | 02-03 Marzo 2019 | 27-28 Aprile 2019 | 18-19 Maggio 2019 | 08-09 Giugno 2019 | 29-30 Giugno 2019

Calendario 2017/2018

Date:

Gruppo A:
21-22 Ottobre 2017 | 18-19 Novembre 2017 | 09-10 Dicembre 2017 | 27-28 Gennaio 2018 | 10-11 Febbraio 2018 | 10-11 Marzo 2018

Gruppo B:
03-04 Febbraio 2018 | 03-04 Marzo 2018 | 07-08 Aprile 2018 | 05-06 Maggio 2018 | 09-10 Giugno 2018 | 30 Giugno 2018 e 01 Luglio 2018


Orario:
9.30-18.00 con pausa pranzo

Luogo:
via Prandina, 11 e 25

Durata del Corso:
Corso in 6 Weekend

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria.

Quota di partecipazione:

€ 990,00 (corso completo).
Quota comprensiva di materiale didattico e Attestato di Frequenza della Scuola.
Alla fine del corso è possibile richiedere il diploma Nazionale dello C.S.E.N. (riconosciuto dal C.O.N.I.) al costo aggiuntivo di € 120,00.

Modalità di pagamento: 
Acconto € 150,00 all'iscrizione, il saldo deve essere versato in massimo 2 rate entro il 3° incontro.

 

Il corso permetterà di apprendere il massaggio sonoro Armonico di base individuale, fino a renderlo più mirato e orientato alle necessità specifiche del ricevente impostando un ciclo di trattamenti. Procederemo dedicandoci alle tecniche di rilassamento, riequilibrio energetico e meditazione con le "ciotole sonore" in contesto di gruppo. Inoltre verranno approfondite le basi teoriche di acustica e psicoacustica per il "massaggio sonoro" e saranno presentate le sperimentazioni e le ricerche scientifiche del settore già concluse ed ancora in corso. Oltre all'utilizzo delle campane tibetane il metodo "Bagno Armonico®" prevede l'impiego di gong e altri strumenti rituali (cimbali, rin..) e l'apprendimento di alcune tecniche di Nada Yoga.

Le 100 ore di formazione si articoleranno in sei fine settimana:

  1. radici storiche del metodo e "massaggio sonoro" individuale parte I;
  2. elementi di acustica e psicoacustica per il "massaggio sonoro" e pratica del "massaggio sonoro" individuale parte II;
  3. tecniche di rilassamento e riequilibrio energetico in contesti di gruppo;
  4. radici filosofiche del metodo, introduzione al gong e "massaggio sonoro" individuale parte III;
  5. tecniche di meditazione personale e di gruppo con le "ciotole sonore", i gong e altri strumenti vibrazionali;
  6. utilizzo delle "campane tibetane" con i bambini ed in contesti di comunità; riequilibro energetico dell'ambiente; verranno fornite informazioni su ricerche scientifiche di settore rilevanti.

Durante il corso i partecipanti hanno la possibilità di portare le proprie campane con l'obiettivo di poterle integrare in un set professionale da "massaggio sonoro" (insegneremo un metodo per selezionarle).
Durante le lezioni, per gli approfondimenti teorici, utilizzeremo anche materiale audio-video. Ad ogni lezione verrà consegnata una dispensa.
Per ottenere la qualifica di "operatore di campane tibetane" gli studenti dovranno presentare una tesi da discutere con i docenti.

N.B. Per la frequenza non è necessario avere pre-conoscenze musicali.

Insegnanti

Luca Pigaiani | Manlio Casini

LIBRI

libro-bagno-armonico-luca-pigaiani     copertina-libro-bagno-armonico-luca-pigaiani

VIDEO

Published in Corsi Monotematici

La Riflessologia, passi di benessere

Manipolare i piedi per dare benessere è un arte antichissima se ne trovano illustrazioni nelle piramidi dell’Alto Egitto, in antichissime miniature indiane e cinesi. In occidente la Riflessologia ha trovato un suo spazio grazie ad un medico americano il Dott. Willian Hope FitzGerald che la presentò ai suoi colleghi nel 1913 basandosi su studi di un medico italiano il Dott. Calligaris divideva virtualmente il corpo umano attraverso meridiani e paralleli che individuavano le zone degli organi e i riflessi delle medesime sui piedi e sulle mani. Una terapia efficace  per  riparare i danni alla salute soprattutto se praticata sotto controllo medico.

 IscriviTi ora 


Calendario 2018/2019 (Sono aperte le iscrizioni)

Corso Base 4 Domeniche


Date:

Gruppo A: 30 Settembre 2018 | 21 Ottobre 2018 | 18 Novembre 2018 | 16 Dicembre 2018

Gruppo B: 03 Febbraio 2019 | 10 Marzo 2019 | 24 Marzo 2019 | 07 Aprile 2019

Corso Avanzato 3 Domeniche


Date:
12 Maggio 2019 | 08 Giugno 2019 | 30 Giugno 2019

Calendario 2017/2018

Corso Base 4 Domeniche


Date:

Gruppo C: 22 Aprile 2018 | 13 Maggio 2018 | 03 Giugno 2018 | 24 Giugno 2018

Corso Avanzato 3 Domeniche


Date:
Gruppo B: 27 Maggio 2018 | 17 Giugno 2018 | 01 Luglio 2018

Orario:
10.00 - 18.00


Luogo:
via Prandina, 11 e 25

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria.


Quota di partecipazione:

Corso Base:
€ 320,00 (4 incontri). Quota comprensiva di Materiale didattico ed Attestato di partecipazione

Corso Avanzato:
€ 320,00 (3 incontri) + Comprensivo di Materiale didattico ed Attestato di partecipazione


Modalità di pagamento: 

Acconto € 100,00 all'iscrizione, il saldo deve essere versato ad inizio Corso
 

VOLANTINO


Per chi cerca armonia e benessere per star bene conviene un ritorno al futuro: ritornare cioè alla riflessologia legata  alla Medicina Tradizionale Cinese, un' arte che ha quasi tremila anni. Ha un azione armonizzante che aiuta la persona a trovare il benessere personale in relazione al momento, alla vita e alle emozioni, rimettendola in equilibrio con se stessa, con i suoi affetti e con l’ambiente. Azione che porta alla scomparsa dei sintomi e dei malesseri o alla loro accettazione in modo da includerli nella proprio personale benessere. Ciò che attrae di questa antica arte cinese della cura e del benessere è la complicità tra chi tratta e chi riceve il trattamento sia nella ricerca che nell’espansione dell’armonia e dell’equilibrio le quali generano una particolare gioia di vivere e di stare bene.
Attraverso manipolazioni semplici e apparentemente molto lievi il corpo riscopre il suo specifico equilibrio fisiologico in una postura più efficiente, in una difesa dallo stress della vita quotidiana e impara ad adattarsi alle circostanze.
Apparentemente manipolazioni così leggere dovrebbero essere blandamente rilassanti e antalgiche, non sempre è così: incontrando un problema il piede del ricevente dà degli avvertimenti dolorosi che però indicano che si va verso la soluzione e il superamento del disturbo.

Questo tipo di riflessologia può aiutare tutti ma proprio tutti, anche bambini e anziani, a stare bene, tanto da accettare eventuali momenti dolorosi perché sentono che è una buona strada per stare meglio.
Ha inoltre il vantaggio che può essere praticata da chiunque sia dotato di empatia e disposizione all’accoglienza dell'altro con un’ umiltà priva di giudizio e ricca di discrezione. Non richiede cognizioni di medicina perché lavora sull’unione corpo mente senza pregiudizi o traguardi precostituiti.

All’operatore si richiede empatia, ascolto con umiltà e partecipazione, umanità e discrezione, più che dottrina e intelligenza. Capacità di comunicare con un tocco delle mani vicinanza, comprensione, accettazione più direttive e controlli.
Adatto a chi ama prendersi vera cura delle persone e si ritiene dotato di queste caratteristiche il corso, pur essendo amatoriale, permette in trenta ore di frequenza di operare con professionalità ed efficacia. Provare per credere!

Riflessologia Plantare Secondo la Medicina Tradizionale Cinese (MTC)

La Medicina Tradizionale Cinese dice che i problemi del tetto e delle stanze di una casa dipendono alle fondamenta e lo stesso vale per le persone: i dolori della testa, della schiena, della pancia possono derivare  dai piedi e lì possono trovare sollievo. Si tratta di un’arte che ha tremila anni.
Può essere praticata da ogni persona dotata di empatia e non richiede conoscenze specifiche di medicina o anatomia perché fa riferimento ai meridiani, canali energetici che scorrono in tutto il corpo piedi compresi.
Ogni individuo si presenta al mondo con una quantità di energia ereditaria (energia ancestrale) e assume attraverso l'aria che respira e l'alimentazione quotidiana un energia che armonizza il rapporto corpo mente e produce benessere. Se l’armonia si rompe il benessere si guasta  e per ritrovarlo è necessario agire sui meridiani per ripristinare l’armonia del flusso.
Attraverso il piede si riesce, con una buona pratica, a riconoscere i segnali e a trattare i vari punti cercando di ristabilire l'equilibrio energetico che a sua volta migliorerà il sistema nervoso simpatico e l’armonia psicofisica.
ll primo testo conosciuto sulla riflessologia in generale è il "Nei Ching", scritto da Huang Ti che raccolse tutte le notizie che i suoi avi si erano tramandati oralmente. Questo testo è talmente importante che viene ancora oggi usato nelle facoltà dì medicina dove si insegna: agopuntura, digitopressione, massaggio tradizionale, moxaterapia, riflessologia ed erboristeria.
In Cina ed in India, veniva fatto largo uso, fin dai tempi remoti, di questo particolare tipo di massaggio, sia come diagnosi che come cura e prevenzione delle malattie. La prevenzione soprattutto serviva a mantenere in buona salute il paziente.
 Si racconta che ai quei tempi il medico veniva pagato solo fino a quando il paziente godeva di buona salute, mentre all'insorgere di disturbi i compensi venivano sospesi e addirittura il medico poteva essere punito se si rifiutava di curare.
Ancora oggi questa tecnica si dimostra efficace, poco invasiva e assolutamente sicura.
Affidandosi ad una buona guida, può essere appresa e praticata da chiunque sia dotato di empatia e interesse per la cura e il benessere delle persone, sia a livello privato che professionale.





 

Programma del Corso di Riflessologia Plantare

1° Giorno

Il benessere secondo la Medicina Tradizionale Cinese:

  • Lo Yin e lo Yang
  • I cinque elementi
  • Le forze agenti
  • Dodici meridiani
  • Cause esterne e interne della disarmonia
  • I 9 Palazzi: valutazione e trattamento
  • Esercitazione pratica
  • Il cielo anteriore
  • Esercitazione pratica

2° Giorno

  • Montagne sacre e massaggio metamorfico
  • Esercitazione pratica
  • Riequilibrio dei liquidi
  • Esercitazione pratica
  • La colonna sul bordo del piede
  • Esercitazione pratica

3° Giorno

  • Mappa degli Yin/Yang
  • Esercitazione pratica con spazzolino e spazzola
  • Il panorama esterno
  • Esercitazione pratica

4° Giorno

  • I cinque elementi
  • Acqua, Legno e Fuoco con esercitazioni pratiche
  • Terra e Metallo con esercitazioni pratiche

 

Insegnanti

Anna Maria Brunner

Published in Corsi Monotematici
Pagina 1 di 2
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta